Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
De Zan
Gentili signore e signori buon pomeriggio da Pozzerello sul Tiginio. Dodicesima tappa del Giro d'Italia, la Marina di Vivantonio - Mollicabella di 150 chilometri.
Riepiloghiamo la situazione quando mancano 91 chilometri al traguardo. Nella discesa dopo il passo del Nerbozzo un tentativo isolato di Santimaria bloccato da Urs Freuler della Famcucine. Dopo il rifornimento sui tornanti che portano al passo del Nerbozzo il ritiro di Baffi. Nel periodo non collegato nelle vicinanze di Borgo Palocco un attacco solitario di Fraccaro inseguito dal campione elvetico Godi Schmutz. La situazione: la SCIC ha posto tutti i suoi uomini al comando e controlla la corsa.

Adorni, cosa pensi dei ciclisti con l'orecchino? (Adorni: beh, secondo me..). Beeene bene, tutti hanno sentito quello che hai detto e non puoi piu' rimagiartelo. Grazie, proseguiamo con la telecronaca.

Riepiloghiamo la situaz... MA ECCO CHE CAZZZZZOLATO CEDE ALL'ELASTICO DEL CAMPIONE ELVETICO GODI SCHMUTZ. Il distacco sembra ormai incolmabile anche per Paolini che si e' posto all'inseguimento.

ED ECCOCI ALL'ULTIMO CHILOMETRO...Le ultime pedalate per Fraccaro che vince per distacco mentre Vladimiro Panizza regola il gruppo nella volata per il secondo posto. D'altra parte lo avevamo detto, 'Nemo profeta in patria'... e quindi Cazzolato NON poteva prevalere in questa tappa.

GRAMMAR INFO
titleTelecronaca ciclistica di Adriano De Zan
authorFranco <franco@francogiovannini.it>
languageitalian
statuslarvale
topicmisc
audienceappassionati di De Zan
dedicato aAdriano De Zan e alla legione dei coglion
created06/04/2004
sourceita/dezan.grm
embed (beta)