Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
De Zan
Gentili signore e signori buon pomeriggio da Lido di Caprazoppa. Quarta tappa del Giro d'Italia, la Borgo Palocco - Vissano sul Trimone di 223 chilometri.
Riepiloghiamo la situazione in vista del traguardo volante di Mollicabella. Sui tornanti che portano al passo del Nerbozzo se ne vanno Boifava e Cazzolato sfruttando un'indecisione della Magniflex Olmo che aveva fino al quel momento controllato la corsa. Dopo il rifornimento sul passo del Nerbozzo se ne vanno Fraccaro e Vladimiro Panizza sfruttando un'indecisione della Jollyceramica che aveva fino al quel momento controllato la corsa. Nel periodo non collegato nella discesa dopo il passo del Cinisio il ritiro di Urs Freuler in seguito a una caduta per la quale e' stato prontamente ospedalizzato. Proprio quando siamo entrati in collegamento sui tornanti che portano al passo del Morecciolo una caduta che ha visto coinvolti Knut Knudsen e Fraccaro fortunatamente senza conseguenze. La situazione: gruppo compatto dopo il riassorbimento del tentativo di Rominger e Fuchs.

Adorni, cosa pensi dei ciclisti che non mettono il caschetto protettivo? (Adorni: direi che..). Eh si, ai tuoi tempi era diverso ma TU che sei un signore certe cose non le vuoi dire. Grazie, proseguiamo con la telecronaca.

Riepiloghiamo la situaz... MA ECCO IN TESTA GLI UOMINI DELLA FAMCUCINE CHE IMPONGONO UN RITMO IMPOSSIBILE PER LA MAGLIA VERDE KNUTKNUZZZZEN. Adorni, lo avevi previsto. Bravo.

A cinquecento metri dalla fine il gruppo e' di nuovo compatto la fuga termina in vista del triangolo dell'ultimo chilometro E-D E-C-C-O L-O S-P-R-I-N-T FRACCCCCARO SBUCA DA DIETRO PAOLIIIINI PRENDE LA RUOTA DI BINNNCOLETTO BOOOOIFAVA...C'E' UNA CADUTAAA! ci-sembra-di-vedere-a-terra-proprio Knut Knudsen ma seguiamo la volata...AL FOTOFINISH VINCE IL CAMPIONE ELVETICO GODI SCHMUTZ!!! e' riuscito a mettersi al riparo del vento. Adorni, tu avevi pronosticato Paolini e quindi ti sei sbagliato anche stavolta.

GRAMMAR INFO
titleTelecronaca ciclistica di Adriano De Zan
authorFranco <franco@francogiovannini.it>
languageitalian
statuslarvale
topicmisc
audienceappassionati di De Zan
dedicato aAdriano De Zan e alla legione dei coglion
created06/04/2004
sourceita/dezan.grm
embed (beta)