Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Ghezzi
Eccovi "Un homme du tonnerre", di Mijatov, un lungometraggio vietnamita del 1751.
"Un homme du tonnerre" e' una gelida parodia di una salace logica catartica. Appare come un'unione anabasica di citazioni.
In effetti penso che Deladsoix sia in torto quando dice che il film di Mijatov sia un mescolone un insieme di sequenze di immagini.
Senza dubbio, confrontando "Un homme du tonnerre" con "Mon barbezieux tarabiscoté est mort", osserviamo che fa sempre la sua presenza una sensazione di pulsione che e' diventato il marchio di Mijatov.
Ovviamente in un ambiente di smarrimento dovuto a presenze sceniche oniriche, e senza dubbio colte, il contenuto emozionale si potrebbe vedere forse metrobiograficamente utopico, raccontando del concetto della borghesia confrontato alle metacasualita' di Eisenstein.
Probabilmente in una Weltanschaaung di sensualita' dovuta a disposizioni luminose senza dubbio conformiste, e ovviamente manieristiche, il regista Mijatov potrebbe riscoprirsi differentemente.
Bisogna dire che mi trovo d'accordo con Charteaux quando asserisce che "Un homme du tonnerre" sia solo un pot-pourri di sequenze di immagini.
GRAMMAR INFO
titleGhezzi Simulator
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusrefinable
topiccinematography
audiencechi ha visto almeno una volta La Corazzata Potemkin
thankssi ringrazia Beppo per l'idea
created27/07/2004
sourceita/ghezzi.grm
embed (beta)