Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Ghezzi
Ecco "Mer tarabiscoté", un vecchio lungometraggio tibetano del 1552 d.C.
"Mer tarabiscoté" si propone come un salace spaccato della societa' di un ermetismo pleonastico distopico. E' un pot-pourri catartico di introspezioni epanalettiche, una raccolta anabasica di sonorita' mute.
Non ci si potrebbe trovare d'accordo con Moiltoi quando insinua che il film di Stojakowskij sia soltanto un'esibizione di stile per mezzo di uno sfoggio smodato di precessioni causa-effetto.
Probabilmente, confrontando "Mer tarabiscoté" con "Chien tarabiscoté est mort", possiamo notare che il film e' permeato da un sentore di crescita che pochi altri registi possono offrirci.
Certamente ci si accorge che in una visione di crescita derivata da disposizioni luminose kafkiane, il figurante potrebbe palesarsi certamente kafkianamente triste, raccontando del senso dell'insensatezza e del bigottismo dell'ancien regime confrontato alle introspezioni epanalattiche di Dreyer.
GRAMMAR INFO
titleGhezzi Simulator
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusrefinable
topiccinematography
audiencechi ha visto almeno una volta La Corazzata Potemkin
thankssi ringrazia Beppo per l'idea
created27/07/2004
sourceita/ghezzi.grm
embed (beta)