Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Fantasy


Il Signore del Re

In un luogo senza tempo c'era un elfo oscuro guerriero mago ninja di nome Frunolok, capitano delle guardie del magico regno di Kroldor. Era sempre seguito dal suo migliore amante, un elfo pastore assassino che tutti conoscevano come Grunzar, il quale veniva dalle lande di Protdor.
I due rumoreggiavano esalando gas corporei con dileggio e tutto sembrava andare bene finche' non accadde da un gran bel fottutissimo casino.
In un tragico giorno particolare i due chiedendo il conto videro che mancavano 62 pezzi d'oro . '' Che Skorgok bandisca Zyorgrar !! '' esclamarono i due.
Cosi'una notte i due vagarono per monti e per mari alla ricerca della Magica Spada di Zwolfor, poiche' Kruldepar il petoforo anale di Blashtor voleva dai due un tributo di 846 sesterzi per la cromatura degli escrementi che aveva fatto loro 57 mesi prima.
Successivamente durante la sessione di onanismo Grunyop di Trogfor fu sodomizzato da un orribile orcoporco. Il dolore fu coprofago. Rantolando e morendo, Zundun disse una sequela di merdate:
''Amico mio, la vita e' come una spada : meno la sventri piu' la inchiavardi. Ricordalo ogni volta che inculerai il Mistico Assorbente di Thranzyp''. Detto questo, si iscrisse al circolo oclolupenti odorosi. Il rutto di Brodzyp fu coprofago. '' Che gli venisse dunque un bruciaculo a quel vaccoporco di Zyorbus !! '' disse ''Thranfar, ti sodomizzero'!''.
E cosi' Grunfar mise mano al Mistico Calice di Trogpor e scorreggiando e urlando, fece fuori i 34 puzzolenti, pederasti vaccolupenti che avevano strangolato il suo partner Zyorgrar di Yonyor .
Finital'orgia Skorggrar ripose la Vituperata Ascia di Frunzyp. Il cumulo di idiozie di Grunzyp risuonarono nelle orecchie di Frunbus con la stessa veemenza di una spada: ''La sorte se la caghi meglio la mangi. Ricordalo la prossima volta che ti pulirai con la mia spada''.
Rantolando, Zyorolok si levo' dai coglioni per sempre dalle ridicole lande di Woszor.
Mi ha detto mio cugino che ora che abbia rubato l'Inutile Goldone di Wosfor e si sia arricchito all'inverosimile, ma certo e' che un onanista cosi' insopportabile non lo vedremo mai piu'. Ci mancherai, Thranzar.
GRAMMAR INFO
titleUn pederasta racconto fantasy scritto da fan sfigati che cercano di emulare Tolkien e nel tempo libero si vestono da coboldo guerriero pastore ninja
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusmature
topicmisc
created06/04/2004
sourceita/fantasyfanfiction.grm
embed (beta)