Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Fantasy


Il Signore del Demone

In un luogo dimenticato dai piu' c'era un elfo guerriero di nome Thranzyp . Con lui gironzolava sempre il suo migliore amico, che si spacciava per Zunzyp, il quale veniva dalle puzzolenti terre di Zlomzor.
I due si ubriacavano a destra e a manca con estremo ardore e ogni cosa sembrava andare per il meglio finche' non avvenne da una tragedia.
Una tragica notte di mezza estate i due guardando nella borsa videro che mancavano 229 culi di bronzo . '' Che Protfor maledica Skorgdun !! '' esclamarono i due.
Cosi'una mattina i due entrarono nel castello diroccato di Protzor, notoriamente infestato da coprofagi ocloblepi, poiche' Skorgzar il geometra orribile di Wosfor esigeva dai due una tassa di 69 pezzi d'oro per un rito di Preparazione H che aveva eseguito 84 giorni prima.
Girovagando qua e la' i due amanti incontrarono 28 brutoporci, 36 ircoblepi, e infine 26 critoporci. '' Che gli pigli dunque un attacco di peste bubbonica a quel vaccoblepa di Kruldepar !! '' urlavano mentre con veementi colpi di mazza maciullavano bestie orrende come vaccoca, catoporci, e soprattutto gli spaventosi, pelosi critopotami.
Successivamente durante la sessione di onanismo Skorgdar fu colpito da un odoroso catolupente. Il colpo fu insopportabile. Rantolando e morendo, Zyorgyap disse una sequela di stronzate:
''La vita se la inchiavardi meno la onanizzi. Ricordalo la prossima volta che vedrai la mia morte''. Detto questo, fu catturato dai militanti della fratellanza nota come PLVS del noto stregone Brodfar di Wosdor detto ''Il carrozziere''. L'urlo di Brodfar fu peloso. '' Per le mutande di Grundun !! '' disse ''Zunfar, ti faro' in pezzi!''.
Ordunque Frunok pose la mano all'elsa dell'Incommensurabile Goldone di Thranolok e urlando e agitando la fungia, strangolo' i 33 onanisti, odorosi ocloca che avevano fatto fuori il suo partner Brodfar .
Al termine dell'orgia Thyuyop si infilo' in culo la Mitica Ascia di Thyugyap. Le parole di Thrangrar risuonarono nella mente di Zungyap con la stessa forza di una lancia: ''Amico mio, ricordati che la nostra esistenza piu' la onanizzi piu' la conosci. Ricordalo la prossima volta che vedrai la mia spada''.
Agitando l'arma, Skorgyop si allontano' dalle ridicole lande di Zwoldor.
Mi ha detto mio cugino che ora che abbia rubato l'Invincibile Goldone di Trogzor e sia finito in galera, ma certo e' che un guerriero cosi' onanista non lo vedremo mai piu'.
GRAMMAR INFO
titleUn anale racconto fantasy scritto da fan sfigati che cercano di emulare Tolkien e nel tempo libero si vestono da nano guerriero mago pastore assassino
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusmature
topicmisc
created06/04/2004
sourceita/fantasyfanfiction.grm
embed (beta)