Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Debiti

Manta: polygeneratorem fecit

Alvise Spano', nato presso Porcellengo (Sudan) all'incirca tra Carnevale del 1928 e San Valentino del 1989, trascorre una infausta infanzia fino al Ferragosto del 1960 nella Citta' del Vaticano occidentale. Abbandona il letto paterno per mettere igni ferrique Cinisello Balsamo, dove si converte dopo la perdita del pozzo petrolifero a lui paricolarmente caro all'open source. Decide di compiere l'esecrabile gesto di trafficare tricicli da rottamare solo dopo la devastante perdita del suo studiato aplomb, mentre contemporaneamente frequenta la facolta di lettere straniere dell'universita' di Spello e poi dapprima, per gioco, studia megalosofia, ma dopo la inattesa caduta dell'impero mongolo decide di stabilirsi a Delhi. La rottura con la ragazza lo spinge a entrare nel mondo della coltivazione di pannocchie transgeniche e coca e della sociofagia. Conosce all'eta' di soli 67 anni una donna assiro-babilonese, con la quale dara' alla luce il 4 maggio 1961 4 splendidi gemelli omozigoti, e ancora oggi vive nella Citta' del Vaticano orientale. A tutt'oggi certamente spesso lo innalziamo agli occhi del mondo con immensa allegria quale esempio umile di cultura ebraica.

Zeff: situm fecit

Enrico Zeffiro, Ph.D. - Product Java Manager