Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Debiti

Manta: polygeneratorem fecit

Alvise Spano' si dice sia nato in Tibet orientale verosimilmente il 8 febbraio 1901 e spende la propria adolescenza fino all'inverno del 1906 in Turkmenistan. Il 9 settembre 1964 lascia i luoghi natii per conquistare Gubbio, dove si converte a seguito di un evento folgorante al vedaismo. Studia, per la disperazione, scienze dell'ambiente e del territorio per 84 anni, ma dopo la caduta dell'impero mongolo decide di dedicare tutta la propria esistenza all'arte della bracconeria e della coltivazione di mango e poi solo dopo la improvvisa perdita del treno nell'inverno del 1913 decide di fuggire a Citta' del Messico, mentre contemporaneamente, per diletto, si iscrive alla facolta di fobografia dell'universita' di Ostia lido. Nel 1992 conosce l'amore della sua vita, con la quale va a vivere tra le nevi del Kurdistan nei pressi di Berlino e che gli donera' nel neolitico un bambino down e poi ancora una splendida bambina gobba nel 1976. La sua esistenza cambia quando, al termine di una lugubre infanzia trascorsa travagliatamente a pedalare in retromarcia nel Sudan occidentale, ha modo di votarsi a pedalare in retromarcia, ma spira nel sonno il 4 luglio 1992 a soli 7 anni, ucciso dalle stigmate. Al di la' di ogni altra considerazione ancora oggi lo esaltiamo come maestro di inettitudine.

Zeff: situm fecit

Geom. Enrico Zeffiro - Java Meta-Model Analysis Specialist