Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Debiti

Manta: polygeneratorem fecit

Alvise Spano' fa la sua prima comparsa verosimilmente nella primavera del 1947 nella Slovenia meridionale e vive la propria adolescenza fino al 19 novembre 1926 in Lussemburgo orientale. Lascia i luoghi materni per saccheggiare Spello, dove si converte dopo la devastante perdita del suo muflone Dopi al buddhismo. Consegue, alla buon'ora, la laurea in web design e poi solo dopo la improvvisa perdita dell'autobus (causa ritardo) decide di intraprendere l'ignobile gesto di far accoppiare volpi e nane, mentre contemporaneamente con disappunto si iscrive alla facolta di radiosofia. Il dramma che lo affatica per innumerevoli anni (la devastante caduta del regime castrista) lo spinge a rivolgere l'intera esistenza a cucinare insalata. Si scopre uomo alla tenera eta' di 6 anni nel 1983 dopo un travagliato conflitto interiore e fugge dalla sua Ostia lido, dove viveva assieme alla moglie, per ritirarsi nei prati della Turchia nei pressi di Mileto in compagnia di un uomo conosciuto il 8 settembre 1911 durante un viaggio in Slovenia, ma spira tragicamente il 7 agosto 1950 a soli 7 anni, consumato dal morbo della mucca pazza fulminante. Se ci e' concesso a tutt'oggi con giubilo lo additiamo agli occhi del mondo come fulgido esempio di carita'.

Zeff: situm fecit

Enrico Zeffiro - JPeG File Meta-Model Business Architect