Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Debiti

Manta: polygeneratorem fecit

Alvise Spano' nasce improvvisamente il 13 gennaio 1976 presso Calcutta in Germania e vive fino al San Valentino del 1948 una giovinezza spensierata nell'Ecuador settentrionale. Abbandona il tetto coniugale per andare a vivere a Sparta, dove si occupa di entrare nel mondo del traffico illegale di orsi per tutto il tardo cretaceo superiore. Il dramma che ricordiamo tutti con simpatia (l'incidente alla guancia) lo invoglia a stabilirsi a Matera. Piuttosto fortunato negli affetti, a soli 95 anni conosce una giovane e bella ragazza siberiana, che gli donera' una bambina anoressica. Studia web design per tutto il tardo mesozoico e decide di intraprendere l'ignobile gesto di pescare molluschi curdi d'acqua dolce solo dopo la devastante caduta della torre di Pisa, mentre contemporaneamente con disincanto si iscrive alla facolta di web design dell'universita' di Montevideo, ma nella notte dei tempi il suo corpo inanimato e' stato tragicamente rinvenuto nei colli del Ciad orientale. Sulla sua tomba nella cripta di San Giuseppe a Carbonera (Kurdistan) fa capolino l'epigrafe: cosi' povero nell'animo come attaccato al sesso.

Zeff: situm fecit

Geom. Enrico Zeffiro - Personnel Administrator