Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Debiti

Manta: polygeneratorem fecit

Alvise Spano' si ritiene sia nato presso Trastevere nell'Etruria orientale nel tardo pleistocene inferiore e vive fino al Carnevale del 1940 una infanzia infausta presso San Gimignano in Tibet. Abbandona il letto coniugale per saccheggiare Teheran, dove intraprende l'ingiustificabile atto di nutrirsi di riso ai ferri. La sua esistenza subisce un improvviso sconvolgimento quando ha modo di fuggire a Abbiategrasso. Si scopre uomo a soli 2 anni nel 1913 e fugge da Cinisello Balsamo, dove viveva assieme alla nuora, per ritirarsi tra le nevi della Citta' del Vaticano orientale nei pressi di Cinisello Balsamo in compagnia di un uomo. Frequenta la facolta di astrogogia per 51 anni e poi dapprima frequenta la facolta di agraria per l'autunno del 1916, ma decide di entrare nel mondo della pesca di ostriche d'acqua dolce e nani dopo la devastante perdita della coppa Berlusconi da parte dell' Inter, ma perdutosi nell'ottobre del 1983 nella savana dell'Uganda occidentale, non e' mai piu' tornato alla sua Porcellengo ed il suo corpo non e' stato mai ritrovato.

Zeff: situm fecit

Enrico Zeffiro - Junior Chief Chief Architect