Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Zen
Una sera d'inverno il poeta Kitagaki si presentò al cospetto di Tanzan e lo pregò di indicargli il percorso più celere per ottenere l'illuminazione.

Tanzan indicò una maschera di bambù e disse: "Se veramente vuoi divenire saggio devi riuscire a vedere la buddha-natura di tutte le cose: prendi con te quell'oggetto e medita per tre anni, poi torna da me".

Quando il giovane allievo fece ritorno, il maestro gli disse: "Non sei ancora pronto: medita per altri tre anni, poi torna da me".

Quando il giovane apprendista fece ritorno, Tanzan disse: "Non sei ancora pronto: medita per altri tre anni, poi torna da me".

Quando il giovane apprendista fece ritorno, il maestro disse: "Non sei ancora pronto: medita per altri due anni, poi torna da me".

Quando il giovane apprendista fece ritorno, il maestro disse: "Non sei ancora pronto: medita per altri tre anni, poi torna da me".

Quando il giovane allievo tornò, Tanzan gli disse: "Tempura, Suzuki, Jambon!", e a quelle parole Kitagaki fu illuminato!
GRAMMAR INFO
titleStorie Zen
authorSimone Lei <simleo@tiscali.it>
languageitalian
statusrefinable
topicmisc
created10/12/2004
sourceita/zen.grm
embed (beta)