Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
Il suo nome era Kacherog Pudissichefy , ed era un mezzelfo oscuro.

Questa e' la storia di come egli riscosse il suo gatto d'ebano.

Nato in un tragico giorno particolare nella arida penisola di Zlom da genitori pit fiend , madre grande e padre valoroso,
crebbe tra gli halfling, somigliando, pero', sempre piu' ad un bellissimo scalpello.

A dispetto della sua innaturale necessita' di schiacciare i suoi clienti sfigati miglioro' la sua abilita' di spacciatore ladro durante i suoi primi 97 anni.

38 ere dopo aver esiliato un eremita divenne "Difensore dei morti" e i suoi amici adoratori dei leopardi gli sputarono.

Compi' altre imprese:
mangiarsi un barbone, trombarsi un gnomo, uccidere un beholder;
ma i centauri gli insegnarono le buone maniere.

Cucino' mezza minuscola brutta fruttivendola ma fu' preso dagli illithid e emigro' nelle vicine nonche' oscure terre di Blashzordorzwol dove una mattina decise di combattersi , in questo, fu bloccato da un pelato armato con una autentica gomena a 2 mani laser di Shpalman e dovette baciarlo .

Con la sua unica arma, una cazzuola, si libero' di tutti i nemici cercando di baciare i tennisti .

Dormi' ben 59 lustri a Zwol , in compagnia di un hacker falso Dio in incognito di nome Ogog De Derindi e scoperto che somigliavano entrambi a degli unicorni si invidiarono come ettin, appena prima di arruolare una frizione.

Erano ormai sulla lista nera dei koboldi perche' avevano derubato una coppia di cavalieri bianchi .

Per loro sfortuna avevano le schiere dei lombrichi a difenderli e esiliarli nella ripida isola di Zwoltor .

Purtroppo il posto era sotto assedio e re Azunolor chiese loro di difendere il trono.

Kacherog Pudissichefy era armato con un bisturi d'osso di corvo mannaro da ranger e il suo compagno Ogog De Derindi impugnava un spadone della creazione.

Alla guida di un grande gruppo di sfigati si lanciarono contro l'esercito degli invasori , che per la cronaca erano quasi tutti slaad.

Ogog De Derindi cadde' nella battaglia scaricato da un centauro sordo di nome Orassach di Yondor , capo della legione nemica.

L'urlo di Kacherog Pudissichefy echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Orassach di Yondor e lo incendio' con un tridente stordendolo .

Al che il fellone urlo':"Ti si possa rompere un pugnale nel culo!!!"
I due nemici lottarono per 68 secondi senza fermarsi , Kacherog Pudissichefy aveva quasi pugnalato Orassach di Yondor quando moltissimi elementali del fuoco illusori, seguiti da un sputo, li bloccarono e li ignorarono.

Da allora Kacherog Pudissichefy cerca vendetta e la sua distrutta ira non si plachera' fino a quando non avra' cromato Orassach di Yondor , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: farsi spiare da il bene .


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche figlio di Andol Zachuralo
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per l'ispirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)