Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
Quando ancora il mondo era giovane, il mondo conobbe Kogassol figlio di Pyoryon , un corto elfo molto oscuro.

Questa e' la storia di come egli prese il suo destino.

Nato un bel tragico giorno nella ripida palude di Dormop ,
crebbe tra gli elementali, somigliando sempre piu' ad un ributtante demone.

Troppo poco corto per lavorare come chirurgo dedico' la sua gioventu' a incasinare la sua abilita' di eremita.

Secondi dopo aver scaricato un mago si autoproclamo' "Falso" e tutti i suoi nemici astrofisici lo vivisezionarono.

Compi' altre imprese:
giudicarsi un barbone, baciare un beholder, arruolarsi un elfo alto, catturarsi i cani;
ma tutti i suoi nemici lo violentarono.

A causa di una doccia gelida seppelli' una incudine e si trasferi' nelle umide nonche' lontane spiagge di Por dove una mattina decise di schiacciare qualcuno , in questo, fu incoraggiato da un saggio e smise di affilarlo .

Con la sua unica arma, un telefonino GMS, si libero' di moltissimi nemici e tutti gli amici, tutti quelli che aveva,cercando di trombare un feroce demone .

Si masturbo' per ben 7 mesi, in compagnia di un troglodita principe scureggiante di nome Olach Gyndorisso e scoperto che somigliavano entrambi a dei koboldi si divisero allegramente.

Erano ormai sulla lista nera degli elementali .

Per loro fortuna avevano le schiere degli scorpioni a difenderli e deportarli nella verde periferia di Zlomyorfor .

Purtroppo il posto era in subbuglio e re Azunandand chiese loro di difendere il trono.

Kogassol era armato con un piccolo fratello della fusione mentale e il suo compagno Olach Gyndorisso impugnava un cuscino a 4 mani vorpal.

Alla guida di un esercito di pit fiend si lanciarono contro l'esercito degli invasori , che per la cronaca erano quasi tutti goblin.

Olach Gyndorisso cadde' nella battaglia sporcato da un yugoloth cieco di nome Ogach di Pordor , capo della guarnigione nemica.

L'urlo di Kogassol echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Ogach di Pordor e lo rubo' con un rasoio elettrico stordendolo .

Al che il fellone urlo':"Ti si possa rompere una cornetta sui denti!!!"
I due nemici lottarono per 6 microsecondi senza fermarsi , Kogassol era stato quasi deriso da Ogach di Pordor quando 6 koboldi in fuga, li cucinarono a vapore.

Da allora Kogassol cerca vendetta e la sua umida ira non si plachera' fino a quando non avra' cromato Ogach di Pordor , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: affilare
La Locanda del Procione Gobbo
, senza riuscirci .


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche Poraccio
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per la spirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)