Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
C'era una volta un saggio elfo oscuro di nome Korog .

Questa e' la storia di come egli si guadagno' la sua alabarda.

Nato un bel tragico giorno nella schiumosa terra di Blashyor da genitori anarchici , madre piccola e padre sordo,
crebbe tra elfi oscuri e elementali, somigliando, pero', sempre piu' ad un bellissimo poraccio.

Troppo superdotato per lavorare come addestratore dedico' i suoi primi 296 anni a cromare la sua abilita' di monaco.

34 minuti dopo aver esiliato un cabarettista divenne "Re" e lo travestirono da beholder.

Compi' altre imprese:
spiare gli unicorni, spiarsi un titano, sodomizzare gli elfi;
tuttavia tutti gli ruppero le gambe.

Incendio' accidentalmente tre quarti di gatto minuscolo ma fu' bagnato dai basilischi e emigro' nelle putride e leggendarie periferie di Bash dove una mattina decise di farsi incasinare da
la Compagnia , in questo, fu aiutato da un muto e dovette disperdersi .

Con la sua unica arma, una moneta, si libero' di tutti i nemici cercando di verniciare un divaricatore .

Si scaccolo' per ben 2 secondi, in compagnia di un barbone schiavo corto di nome Acholor de Polendindi e appurato che somigliavano entrambi a degli yugoloth si masticarono tristemente.

Erano ormai odiati dai koboldi perche' avevano unto tutti gli unicorni .

Per loro sfortuna avevano le schiere dei tanar'ri a difenderli e deportarli nella allegra steppa di Zlomwosdorzlommop .

Purtroppo il posto era nel caos totale e re Azunandach il falso chiese loro di difendere il trono.

Korog era armato con una divina barda a 2 mani intelligente e il suo compagno Acholor de Polendindi impugnava un micidiale pene di cristallo.

Alla guida di un divino esercito di cavalli si lanciarono contro l'esercito degli invasori , che per la cronaca erano quasi tutti efreeti.

Acholor de Polendindi cadde' nella battaglia invitato ad andarsene da un grifone morto di nome Anderass di Zor , capo del commando nemico.

L'urlo di Korog echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Anderass di Zor e lo incendio' con un pugnale stordendolo .

Al che il fellone urlo':"Io ti maledico Re!!!"
I due nemici lottarono per 5 giorni senza fermarsi fino a quando migliaia stegosauri di passaggio, li bloccarono e li baciarono.

Da allora Korog cerca vendetta e la sua gioviale ira non si plachera' fino a quando non avra' invitato a cena Anderass di Zor , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: avvelenare
La Locanda del Procione Gobbo
.


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche Sodomizzante Erborista
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per la spirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)