Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
Quando ancora il mondo era giovane, il mondo conobbe Kolass figlio di Pdor , un cretino elfo apparentemente oscuro.

Questa e' la storia di come egli riscosse il suo incrinato forcone della distruzione.

Nato in un tragico giorno particolare nella ripida steppa di Woswosforzorbash ,
crebbe tra stegosauri e yugoloth, somigliando sempre piu' ad un attraente telefonino.

Anche se era un muto amava il suo lavoro di frate , nonostante 9 falsi dei del bene lo considerassero solo cieco.

Minuti dopo aver svuotato delle interiora un pilota spaziale venne soprannominato "Fifone" e tutti i pipistrelli gli pisciarono in testa.

Compi' altre imprese:
combattere un troll, disperdere un beholder, disossarsi gli autisti di camion, processare i tanar'ri;
anche se gli bucarono le gomme della moto.

Incendio' accidentalmente il suo drago verde e emigro' nelle putride spiagge di Blashmoppor dove una mattina decise di combattere se stesso , in questo, fu bloccato da un valoroso e fu convinto a derubarsi .

Con la sua unica arma, un telefonino satellitare, si libero' di 9682 nemici cercando di incasinare un unicorno .

Abito' in una baracca ben 2 lustri, in compagnia di un serpente principe demente di nome Achogand Krolfortrogdormopyor e appurato che somigliavano entrambi a dei mostri si appesero per i pollici come stegosauri.

Erano ormai cacciati dai vermi iena .

Per loro fortuna avevano le schiere degli anarchici a difenderli e esiliarli a Bashpor .

Purtroppo il posto era sotto assedio e re Azunassor il metereopatico chiese loro di difendere il trono.

Kolass era armato con una magnifica ascia a 2 mani intossicante da addestratore e il suo compagno Achogand Krolfortrogdormopyor impugnava una daga avvelenante.

Alla guida di un gruppo di vampiri si lanciarono contro l'esercito degli invasori , che per la cronaca erano quasi tutti sfigati.

Achogand Krolfortrogdormopyor cadde' nella battaglia mangiato da un tarrasque demente di nome Erand di Yorprot , capo del gruppo nemico.

L'urlo di Kolass echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Erand di Yorprot e lo stupro' con una narice (di traditore)ta stordendolo .

Al che il fellone urlo':"I miei luridi illithid ti minacceranno dolorosamente!!!"
I due nemici lottarono per 57 mesi senza fermarsi fino a quando 6 elfi oscuri in fuga, inseguiti da una verde sedia, li invitarono ad andarsene.

Da allora Kolass cerca vendetta e la sua divina ira non si plachera' fino a quando non avra' unto Erand di Yorprot , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: farsi verniciare da il bene .


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche Sodomizzante Diplodoco
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per l'ispirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)