Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Kassander
C'era una volta un demente mezzelfo oscuro di nome Korandass De Tandodiya .

Questa e' la storia di come egli riscosse un troll.

Nato una tragica mattina nella umida valle di Yonyon ,
crebbe tra gli illithid, somigliando sempre piu' ad un ributtante gigante delle colline.

Poco scureggiante per lavorare come valoroso minatore dedico' la sua gioventu' a baciare la sua abilita' di eremita ninja.

Dopo aver preso un pilota di caccia si proclamo' "Grande Ciclope" e i suoi amici umani gli sputarono.

Compi' altre grandi imprese:
aiutarsi un fifone, avvelenare gli halfling, disperdersi un unicorno;
anche se gli appiccicarono delle caccole nel naso.

Persuase qualche racchetta ma fu' imbottigliato dai goblin e fu demolito nelle oscure nonche' ventose terre di Torzlomtrog dove una mattina decise di reclutarsi , in questo, fu bloccato da un saggio e fu deciso a reclutarlo .

Con la sua unica arma, un parrucchiere, si libero' di tutti i nemici cercando di trombare un feroce golem di ferro .

Si strappo' peli per ben 3 mesi a Zlomwos , in compagnia di un tritone giullare di corte Dio del bene in incognito di nome Ogolor de Vieindepono e deciso che somigliavano entrambi a dei lich si videro anche come fedeli dei gargoyle, appena prima di disperdere una sorella.

Erano ormai odiati dai marinai perche' avevano ignorato molti spettatori .

Per loro fortuna avevano le schiere degli unicorni a difenderli e scortarli nella grande spiaggia di Wos .

Purtroppo il posto era in subbuglio e re Azunassol chiese loro di difendere il trono.

Korandass De Tandodiya era armato con una micidiale ragazza di gomma e il suo compagno Ogolor de Vieindepono impugnava un scalpello di merda.

Alla guida di un piccolo gruppo di efreeti si lanciarono contro l'esercito dei maghi invasori.

Ogolor de Vieindepono cadde' nella battaglia dilatato da un nano cretino di nome Erandachor Dortor , capo del manipolo nemico.

L'urlo di Korandass De Tandodiya echeggio' nella battaglia , si lancio' contro Erandachor Dortor e lo vendette con una bottiglia stordendolo .

Al che il fellone urlo':"I miei in fedeli vermi iena ti disinfetteranno dolorosamente!!!"
I due nemici lottarono per 9 ere senza fermarsi fino a quando migliaia umani locali, li violentarono per il gusto di dare fastidio.

Da allora Korandass De Tandodiya cerca vendetta e la sua finta ira non si plachera' fino a quando non avra' invitato a cena Erandachor Dortor , solo allora potra' dedicarsi al suo sogno: uccidere i leoni .


CONTINUA...
GRAMMAR INFO
titleCronichles of Kassander, detto anche Coraggioso
authorThzak - webmaster@procionegobbo.it
languageitalian
statusfinal(?)
topicfantasy story
audienceLa Compagnia del Girfalco
thanks toCUG (per la spirante grammatica FantasyFiction)
sourceita/kassander.grm
embed (beta)