Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Recensioni Indie
Iraqi Bitols Of The Prision - Pippy-Dumb Mars From A Pink (CD, Self, 2004)

New wave. New wave-new wave strumentale.
Pharaoah Sanders, figlio segreto di Blondie, ci sorprende puntualmente da vent'anni. Non questa volta. I Iraqi Bitols Of The Prision sono infatti un gruppo nerd nato da un'idea di Deathprod e che vanta nomi quali Devendra Banhart, Ikue Mori, Matt Elliott.
Pippy-Dumb Mars From A Pink crea il suono adatto a annunciare spirali bohemienne e arrugginitamente stellari, adatto a riunioni interiori attraverso lande desolate.
New wave, spossatezza nuda ma estremamente canonica, per un disco che inserisce una new wave miniaturale e tonica in un percorso zingaramente spaghetti-(no) wave.
Il riferimento potrebbe essere uno solo: Popol Vuh.
Un album per i seguaci di Vincenso Isidoro Mollica.

(10) perche' si', (0) per la musica.
GRAMMAR INFO
titleRecensioni Indiesnob
authorgigiriva <derivaandrea@hotmail.com>
languageitalian
statusvertiginoso
topicmusica
audienceegiziane, cingalesi, Franco Isidoro Zingomura e chiunque possa definirsi unplugged-freak-emo
disclaimun mondo senza parentesi sarebbe un mondo inglese
created01/10/2005
sourceita/recensioniindie.grm
embed (beta)