Grammatiche
COSTUME E SOCIETA'
CULTURA
ESTERI
MUSICA, CINEMA E SPETTACOLO
POLITICA
PUBBLICITA'
RUBRICHE
SPORT
TECNOLOGIE
DEDICATE A...
LO STAFF CONSIGLIA...
LO STAFF SCONSIGLIA VIVAMENTE...
ULTIMI ARRIVI
Ghezzi
Ecco "Homme andalou est mort", un vecchio lungometraggio bielorusso del 1401 a.C..
E' un distopistico ritratto del sistema di un orwelliano ermetismo sofferente. E' un calderone catartico di tematiche trasformate in citazioni.
Credo comunque che Rerteau non sia in torto quando dice che "Homme andalou est mort" sia soltanto un esercizio di stile per mezzo di un uso di sonorita' mute, e basta.
Senza dubbio, confrontando "Homme andalou est mort" con "Mon barbezieux tatillon est mort", ci si accorge che il film e' permeato da una sensazione di smarrimento che quasi mai troveremo in lungometraggi come "Der UberScheisse der Doktor Klinstein" o "Le mer du tonnerre".
Ci si accorge che in un'espressione di emozione improntata a disposizioni luminose certamente conformiste, il soggetto si potrebbe vedere ovviamente differentemente, narrando del concetto dei pericoli e della stupidita' della societa' paragonato alle disposizioni luminose di Dreyer.
GRAMMAR INFO
titleGhezzi Simulator
authorCUG <cug@telcanet.it>
languageitalian
statusrefinable
topiccinematography
audiencechi ha visto almeno una volta La Corazzata Potemkin
thankssi ringrazia Beppo per l'idea
created27/07/2004
sourceita/ghezzi.grm
embed (beta)